domenica 13 aprile 2008

BOLOGNA 2040



Mi paiono tutti tutti giovanissimi, questi del gruppo 'Lo scrittore inesistente',comunità virtuale, osteria virtuale, bolognese di nascita e di adozione, nato attorno alla'Italo Calvino'(storica associazione letteraria bolognese).Avro' modo di conoscerli.
Ho inviato alla loro Redazione un raccontino, 'Bologna 2040 ', che avevo li',me l'hanno pubblicato.Volendo, si puo' leggere dal sito
www.loscrittoreinesistente.com,linkato tra i preferiti qui in basso.
Piccole trame di ragno che si tessono, piccole speranze.

1 commento:

Fino ha detto...

Fa piacere sapere che ci siano dei giovani che si occupano di letteratura.
Buona serata, Fino