domenica 11 dicembre 2011

ERRATA CORRIGE


Sorry,mi sono sbagliata,ho sparato una balla.
La sedicenne si è giustificata,forse, o forse no.
Del resto a quell'eta' le balle si sparano,la realta' è fluida,tutto traballa.
Si puo' fare del male o del bene con inconsistenza.
Non era stata violentata da due rom,si era inventata tutto.
Quando è partito il raid razzista la nostra sedicenne stava in discoteca o all'aperitivo?
E quale malattia cova per aver sparato proprio quella balla li'?
E gli altri?
Che storie le hanno raccontato,a tavola,la sera, e tra i banchi di scuola,tra un sei meno meno e un cinque e mezzo?

Poveretta,ma che sia anche bruttina?

2 commenti:

homing pigeon ha detto...

Amarissimo post. Una fotografia del malessere di una società disgregata.

Dire bello potrebbe parere fuori luogo, ma non trovo parole migliori. Le più semplici sono sempre le più adatte.

Brava Anna Rosa.

stoconlebalene ha detto...

Buone feste,homing pigeon, e sempre grazie del passaggio
Anna Rosa